COSA VISITARE

Sacello degli Augustali è un tempio costruito nell'antica Misenum utile a divinizzare e omaggiare gli imperatori con banchetti, giochi e feste.

Ricavata dalla roccia tufacea del monte, c’è una cisterna romana che doveva far parte della villa marittima appartenuta a Lucullo.

Fu costruito a Miseno in epoca post-augustea per allietare con spettacoli la più grande flotta romana imperiale.

È un complesso sepolcrale di età imperiale romana con una struttura ad ipogeo dalla particolare forma circolare anziché rettangolare.

Il Casino Reale del Lago Fusaro era riserva di caccia che Ferdinando IV di Borbone commissionò nel 1782 all'architetto Carlo Vanvitelli.

È una struttura composta da più livelli di cisterne sotterranee sovrapposte di epoche diverse parte di una lussuosa villa marittima.

Una costruzione di metà 800, doveva essere un immobile costruito su palafitte, sull‘acqua, poi trasformato in Gran Ristorante per volere del Re Ferdinando.

VIDEO

Scusate il ritardo, il bacio tra Massimo Troisi e Giuliana De Sio sulla riva della spiaggia di Miliscola

Le guerre mondiali vissute nei Campi Flegrei con siti strategici di Monte Cuma e Isolotto San Martino in "La Grande Storia”.

Parco archeologico sommerso di Baia, la cosiddetta Pompei Sommersa in un documentario realizzato da OttoChannel per la rubrica "L'Altra Campania".

Immagini Istituto Luce, degli anni settanta, documentano le bellezze artistiche e naturali di Bacoli e dei Campi Flegrei.

Piscina Mirabile riceve visita delle telecamere di Atlantide, trasmissione di La7, alla scoperta della imponente cisterna augustea

Una mostra fotografica alla Casina Vanvitelliana del 1981 per il rilancio turistico della struttura borbonica del Fusaro.

Campi Flegrei esaminati ed esaltati da una puntata di Geo&Geo, raccontate attraverso la voce narrante di Paolo Bonetti.

L'albero di Natale galleggiante del Lago Miseno premiato dall'edizione serale del Tg2 come più bello d'Italia nel 2016.

STORIE BACOLESI

Nel 1782 il Fusaro, con le sue pertinenze, si accingeva a diventare un piccolo, ma assai significativo avamposto della capitale del Regno.

Salendo l'Arco Felice, lungo il muro di cinta si riconoscono tre filari di blocchi di tufo giallo messi in opera con tecnica isodoma.

Splendida escursione con foto alle cosiddette Peschiere di Lucullo di Miseno, strutture e cisterne magiche che meritano il rispetto della conoscenza.

Vecchia foce del Fusaro è una delle tante meraviglie che caratterizzano la nostra poco apprezzata e conosciuta Terra Flegrea.

Scorcio di vita vissuta nel borgo Aret'à chiesa di Sant'Anna di Bacoli solo poche decine di anni fa raccontato da Ciro Amoroso

Definirla semplicemente assuntrice di custodia era alquanto riduttivo, Filomena, era meglio nota come la custode della Piscina Mirabile.

La frazione del Fusaro era una landa desolata, non c'era niente e recarsi a Bacoli, equivaleva a una memorabile gita a Roma